Archivi della categoria: News

INCONTRO DIOCESANO DEI FIDANZATI CON IL VESCOVO

Domenica 10 marzo 2024 ore 16:30 - SS. Trinità Venosa

DOMENICA 10 MARZO 2024 IL NOSTRO VESCOVO INCONTRERA’ A VENOSA, PRESSO IL SANTUARIO SANTISSIMA TRINITA’, TUTTE LE COPPIE DI FIDANZATI CHE NELLE VARIE PARROCCHIE FREQUENTANO IL PERCORSO DI PREPARAZIONE AL SACRAMENTO DEL MATRIMONIO

Assemblea diocesana elettiva di Azione Cattolica

Domenica 18 Febbraio 2024

Locandina assemblea diocesana elettiva di Azione Cattolica

Domenica 18 febbraio 2024 si terrà, presso il Salone degli stemmi a Melfi , l’ Assemblea Elettiva diocesana di Azione Cattolica. I lavori si terranno presso il Salone degli stemmi a Melfi con inizio alle ore 16.00.

L’assemblea è un momento fondamentale per la vita dell’associazione perché rappresenta il momento in cui ci ritroviamo insieme per fare il punto sull’associazione a chiusura del triennio 2020-2024, per fare discernimento sull’orizzonte che vogliamo darci per il prossimo triennio e rinnovare le responsabilità associative affermando così la scelta democratica come esercizio di corresponsabilità .

L’assemblea avrà il seguente programma:

    • Accoglienza e accreditamento dei delegati al voto
    • Momento di preghiera
    • Intervento del vescovo S.E.Mons.Ciro Fanelli
    • Intervento di Angela Paparella consigliere nazionale del settore adulti
    • Relazione di fine quadriennio della presidente diocesana Erminia Pantaleo
    • Operazioni di voto – scrutinio
    • Proclamazione del nuovo consiglio diocesano il seggio rimarrà aperto fino alle ore 19.30

46a GIORNATA PER LA VITA “LA FORZA DELLA VITA CI SORPRENDE”

Sabato 3 febbraio ore 19.00 - Parrocchia Sacro Cuore Venosa

Giornata della Vita 2024

46a GIORNATA PER LA VITA

“LA FORZA DELLA VITA CI SORPRENDE”

Vi aspettiamo a Venosa presso la Parrocchia Sacro Cuore sabato 3 febbraio alle ore 19.00 alla Veglia Diocesana per la 46 Giornata per la Vita presieduta dal nostro Vescovo Mons. Ciro Fanelli.
Avremo anche la bella testimonianza dei coniugi Vania e Carmelo che ci racconteranno la loro esperienza su affido e adozione.

Ufficio Diocesano Pastorale Familiare

XXXII GIORNATA MONDIALE DEL MALATO

Domenica 11 febbraio 2024 ore 18:00 - Parrocchia Sacro Cuore Venosa

32° Giornata dell'Ammalato

XXXII GIORNATA MONDIALE DEL MALATO

“Dalle sue piaghe siamo stati guariti”
(Is 53,5)

 

Venosa 11 febbraio 2024 ore 18:00 – Parrocchia Sacro Cuore

A 40 anni dalla Lettera Apostolica Salvifici Doloris di Giovanni Paolo II, l’Ufficio Diocesano per la Pastorale della Salute, in collaborazione con la Parrocchia Sacro Cuore in Venosa ed Auxilium, organizza, di prosieguo alla Celebrazione Eucaristica, una riflessione biblica riguardante il senso cristiano della sofferenza dal tema: “il Mistero della sofferenza e la Redenzione operata da Cristo”.

PARROCCHIA, COMUNITA’ CORAGGIOSA E CREATIVA

Secondo incontro formativo per il cammino triennale sull’Eucaristia - Melfi 26 gennaio 2024 Salone degli Stemmi ore 18:30

DIOCESI DI MELFI–RAPOLLA-VENOSA

C o m u n i c a t o

 

“PARROCCHIA, COMUNITA’ CORAGGIOSA E CREATIVA”
Secondo incontro formativo per il cammino triennale sull’Eucaristia

 

Nell’Eucaristia nasce e rinasce la Chiesa: è il tema pastorale scelto dalla diocesi di Melfi-Rapolla-Venosa per il triennio 2023-2026.

La comunità diocesana nelle sue varie componenti, oggi, venerdì 26 gennaio 2024, alle ore 18:30, presso il Salone degli Stemmi del Palazzo Vescovile di Melfi è convocata dal Vescovo Ciro Fanelli per un incontro formativo unitario – il secondo programmato per questo anno pastorale – che sarà tenuto dalla dott.sa Tiziana Ciampolini, psicologa di comunità.

Il tema dell’incontro “Parrocchia ed Eucaristia: una comunità coraggiosa e creativa” si inserisce non solo nell’esigenza della riscoperta della centralità dell’Eucaristia per una vita ecclesiale incisiva sul territorio, ma anche nel cammino della Visita Pastorale che il Vescovo Fanelli sta svolgendo in diocesi.

Il Vescovo, in merito alla relazione che terrà la dott.sa Ciampolini, ha affermato che la scelta di porre l’Eucaristia al centro del percorso pastorale diocesano per il prossimo triennio è nata non solo dall’esigenza di rafforzare nei battezzati il senso dell’appartenenza ecclesiale, ma anche dalla necessità di motivarli ed attrezzarli in vista una testimonianza evangelica nel e per il mondo, nella consapevolezza che, citando don Luigi Di Liegro, “una città in cui un solo uomo soffre meno è una città migliore”.

L’incontro formativo sarà aperto a tutti, ma in modo particolare ai presbiteri, ai diaconi, alle persone consacrate, agli operatori pastorali e ai componenti dei consigli pastorali parrocchiali.

L’intento del Vescovo Fanelli con questa scelta, frutto del discernimento fatto con gli organismi diocesani di partecipazione, consiglio presbiterale e consiglio pastorale diocesano, è anche quello di aiutare la Chiesa diocesana – parrocchie, comunità religiose, aggregazioni laicali – a ripensare al modo di progettare la pastorale.

Tiziana Ciampolini, che terrà la relazione, è stata coordinatrice dell’Osservatorio delle povertà e delle risorse della Caritas di Torino e della Delegazione Piemonte-Valle d’Aosta. Si occupa di progettazione innovativa e collabora con istituzioni pubbliche e private, promuovendo percorsi di sviluppo attraverso attività di ricerca, progettazione e valutazione.

V DOMENICA DELLA PAROLA DI DIO

21 Gennaio 2024

La Domenica della Parola di Dio è una iniziativa profondamente pastorale con cui papa Francesco vuole far comprendere quanto sia importante nella vita quotidiana della Chiesa e delle nostre comunità il riferimento alla Parola di Dio, una Parola non confinata in un libro, ma che resta sempre viva e si fa segno concreto e tangibile. Ogni realtà locale potrà trovare le forme più adatte ed efficaci per vivere al meglio questa Domenica, facendo «crescere nel popolo di Dio la religiosa e assidua familiarità con le Sacre Scritture» (Aperuit illis, 15).

sostegno e solidarietà della Diocesi di Melfi-Rapolla-Venosa ai Lavoratori dell’indotto

COMUNICATO STAMPA

       

 

COMUNICATO STAMPA

 

Sostegno e solidarietà della Diocesi di Melfi-Rapolla-Venosa ai Lavoratori dell’Indotto, Fdm Srl e Las Automotive dell’area industriale di Melfi

 

La diocesi di Melfi-Rapolla-Venosa e l’Ufficio di Pastorale Sociale Lavoro e Legalità, in risposta alle preoccupazioni e alle tensioni originate dalla Cassa integrazione, che con fondati timori pensiamo possa essere anticamera del licenziamento, di 110 operai, Fdm Srl e Las Automotive, dell’Indotto di Melfi, desidera esprimere il proprio sostegno e solidarietà ai lavoratori coinvolti e alle loro famiglie. Comprendiamo che questo è un momento di incertezza e apprensione, e come comunità religiosa, desideriamo manifestare la nostra vicinanza e sostegno.

La Diocesi ritiene che la giustizia sociale e il rispetto per la dignità umana siano valori fondamentali che devono guidare le decisioni nei luoghi di lavoro. Nel riconoscere la centralità del lavoro nella vita delle persone e nella comunità, ci appelliamo a tutte le parti coinvolte affinché si impegnino in un dialogo costruttivo e onesto volto alla risoluzione del problema e conseguente reintegro degli operai nei posti di lavoro.

Un ruolo cruciale può e deve svolgerlo l’Istituzione regionale promuovendo e guidando un tavolo di confronto, teso al riconoscimento dell’importanza strategica del lavoro e dei lavoratori nel processo di crescita e sviluppo del nostro territorio, chiediamo un impegno che conduca la parte datoriale, sinergicamente con le rappresentanze sindacali confederali e di categoria, a garantire un lavoro sicuro, giusto e sostenibile.

La nostra comunità ecclesiale si offre di agire come mediatore, se richiesto, per facilitare il dialogo tra i rappresentanti dei lavoratori, le aziende in questione, che si occupano di logistica e magazzino, e la direzione di Stellantis che non ha rinnovato le commesse determinando, di fatto, la Cassa integrazione. Crediamo che attraverso il rispetto reciproco e la comprensione delle diverse prospettive, sia possibile raggiungere soluzioni che preservino i posti di lavoro e rispettino i diritti dei lavoratori.

Ricordiamo che la solidarietà è un valore fondamentale della nostra fede, e come comunità religiosa, siamo impegnati a sostenere coloro che si battono per la giustizia e la dignità. Lavoratori, rappresentanti sindacali e dirigenti aziendali sono tutti parte integrante della nostra comunità, e insieme possiamo costruire un futuro migliore per tutti.

La Diocesi di Melfi-Rapolla-Venosa prega per una soluzione pacifica e giusta in questa situazione difficile. Chiediamo a tutti i decisori di considerare attentamente l’impatto umano delle loro scelte e di lavorare insieme per preservare la stabilità economica e sociale della nostra comunità.

Nella speranza che il dialogo prevalga e che si possa giungere a una soluzione che salvaguardi i posti di lavoro e il benessere dei lavoratori, rimaniamo in preghiera e solidarietà con tutti coloro che sono coinvolti in questa situazione.

Con fraterno affetto

Melfi 17/01/2024

 

+ Ciro Fanelli

Ufficio Pastorale Sociale Lavoro e Legalità

TUTTE LE REGISTRAZIONI DELLA 5° Settimana Biblica

IL VANGELO DI GIOVANNI LIBRO DEI SEGNI Guarda e ascolta le registrazioni dei 5 incontri   27 novembre 2023 Don Pasquale Basta “Introduzione Generale” 28 novembre 2023 Il Segno di Cana: Gesù lo sposo (p. Alberto Casalegno sj) 29 novembre 2023 La samaritana – Gesù l’acqua viva (p. Alberto Casalegno sj) 30 novembre 2023 La Moltiplicazione dei pani – Gesù il pane vivo (Don Gerardo … Continua a leggere TUTTE LE REGISTRAZIONI DELLA 5° Settimana Biblica »